Installazione Fai Da Te

 

Le porte scorrevoli, sia a scomparsa che filomuro esterno, possono essere installate da soli. Chi è pratico con il fai da te può facilmente riuscire nella realizzazione seguendo questa procedura indicata da una nota azienda produttrice. Viene saltata la parte relativa alla realizzazione del controtelaio che solitamente viene realizzato dai cartongessisti. Seguite passo passo i due video per installare una porta scorrevole sia interna che esterna con binario.

Per installare una porta scorrevole a scomparsa bisogna innanzitutto liberare il cassonetto, ovvero l’interno del muro in cartongesso, da eventuali residui di sporcizia. Si inizia a montare i carrelli in dotazione nel kit che vanno inseriti nel verso giusto, quelli di destra con il gancio di fine corsa verso sinistra. Sulla parte superiore dell’ anta vanno installate le due staffe di aggancio a circa 10-13 cm dal bordo.

Nella parte inferiore dell’ anta, lato serratura, va approfondito lo scasso per il passaggio della guida di posizione. L’operazione può essere effettuata con una normale punta da trapano, facendo attenzione a non intaccare la guarnizione. Nel montante dell’ anta che entra nel cassonetto, al centro, va fissato il gommino di fine corsa.

Nella parte inferiore dello stesso montante va approfondito di nuovo lo scasso per il passaggio della guida di posizione. In questo caso però va tagliata la guarnizione, perchè la guida a pavimento possa passare. Non preoccupatevi per eventuali imperfezioni questo lato dell’ anta rimane all’ interno del controtelaio.

 

La guida va fissata a terra all’interno del cassonetto. La porta va agganciata sui carrelli facendo attenzione che la guida sia ben inserita nello scasso inferiore. Vanno effettuate le regolazioni fino ad ottenere il giusto allineamento e la giusta altezza dal pavimento.

Dobbiamo installare il Gommino di fine corsa ed inserito nel binario verso il telaio di fine battuta. Il montante di battuta va fissato sul telaio perfettamente allineato con il bordo anta in chiusura. Come al solito possono essere usate graffette a pressione. I due montanti porta spazzolini vanno inseriti a pressione nell’ apposito alloggiamento del telaio.

Il fissaggio delle traverse va fatto inizialmente con degli spilli negli angoli poi con delle viti negli angoli superiori.

Per il fissaggio delle mostrine sono necessari i gommini adesivi di fissaggio ed alcuni punti di silicone lungo tutto il perimetro. Le mostrine vanno tagliate a misura e necessitano di uno scasso per poter sormontare il muro e poter incastrare la mostrina superiore. Questa operazione va fatta in cantiere tenendo presente che l’altezza dello scasso coincide con l’altezza della mostrina orizzontale. Dopo aver tagliato in altezza lo scasso va fatto nella parte superiore.

Le mostrine tagliate a misura vanno inserite a pressione sul telaio. Anche in questo caso è consigliabile l’uso del pennarello  per colorare e camuffare eventuali parti in vista. L’ultima operazione necessaria è lo scasso sul montante di battuta necessario quando sull’anta è richiesta la serratura a gancio. Individuata la posizione si procede con la frese, facendo attenzione a non eccedere con le dimensioni.

Qui sopra invece c’è l’altro video che mostra come installare una porta scorrevole filo muro esterna. Fate attenzione alla realizzazione, il controtelaio è già installato e ci sono delle piccole opere murarie da realizzare.

Summary
Review Date
Reviewed Item
installazione fai da te porte scorrevoli
Author Rating
51star1star1star1star1star
se ti è piaciuto Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *