Esterno Muro

Quelle ad esterno muro sono sicuramente le porte scorrevoli più facili ed economiche da montare. Il perchè è presto spiegato: non hanno bisogno della nicchia all’interno del muro per andare a nascondere l’anta della porta. La soluzione quindi è semplice. Un binario posto sopra la porta, nascosto da una mantovana, guiderà l’anta in apertura e chiusura. Un sistema quindi banale ma funzionale. Non ci sono scassi da fare all’ interno della parete, non bisogna chiamare i muratori, basta avere un po di pazienza, possedere manualità, trapani e stop ed il gioco è fatto.

Possiamo acquistarle nei grandi centri di bricolage come Leroy Merlin, Brico, se vogliamo comprare modelli economici, pressi i rivenditori di porte a battente se vogliamo qualcosa di piú duraturo e di design, da Ikea si trovano invece le ante scorrevoli per gli armadi o cabine armadio.

Le porte scorrevoli esterno o filomuro hanno una serie infinita di applicazioni. Sono vendute sia con la formula “tutto incluso” oppure in kit che comprende il solo binario con mantovana e carrelli per applicare qualsiasi tipo di anta compatibile. All’interno della casa per dividere una camera dall’altra ma anche per separare un ambiente dall’ altro posto nella stessa stanza.

porta-con-mantovana

I materiali con cui sono costruite sono tantissimi. Si va dal vetro, anche in cristallo, passando per il legno massello e per la vetroresina fino ad arrivare a legni meno nobili, impiallacciati, ed ovviamente più economici. Possono essere pantografate, con disegni oppure laccate opache o lisce in tantissimi colori.

La posa di una porta scorrevole esterno muro è abbastanza semplice e può essere fatta anche da chi non è espertissimo del fai da te, anche se consigliamo sempre di rivolgersi ad un installatore. Un binario non ben installato, non messo in piano o in asse con il pavimento, potrebbe pregiudicare la normale scorrevolezza dell’anta facendo sbandierare a porta.

Sul mercato, come detto, ci sono tanti modelli di varie marche. Leroy Merlin ha un modello molto economico da 310 euro laccato bianco. Si tratta di una porta che misura 86 cm x 215 cm di altezza. Il binario è installato nella parte superiore e la porta può essere aperta sia a destra che a sinistra.

 

Vetro

Henry Glass ha tantissimi modelli esterno muro in vetro con finiture in alluminio o “nude”. L’azienda italiana propone tantissime soluzioni con ante opache, lucide, che possono avere accanto anche pannellature fisse. A singola o doppia anta con apertura reversibile.

Se cercate delle finestre scorrevoli, vetrate che scorrono parallele anche per esterni c’è Finstral che ha un ampio catalogo per scegliere il modello che fa per voi. Ci sono anche quelle ad alzata verticale che scorrono verso l’alto.

vetrata scorrevole per esterni

Ferrerolegno è un’altra marca italiana che ha un vastissimo catalogo di porte scorrevoli. Visio e Delineo sono in vetro di grande impatto di design. Possono essere personalizzate con diversi tipi di maniglie e profili in alluminio di vari colori: nero, bianco, silver, grigio, platino. Il vetro può essere satinato o lucido, anche in questo caso tantissimi i colori disponibili.

Legno o Pvc

Ci sono anche aziende che, come detto, hanno in catalogo dei kit con binari per montare porte scorrevoli esterno muro. E’ il caso di Eclisse. Il kit Paris comprende binari, staffe, carrelli, fermo porta ed una mantovana in legno tanganika per nasconderli.

porta scorrevole esterno muro

Tre-p Tre-più ha in catalogo Easy e Easy Scultura porte di grande design. In questo caso la mantovana è stata tolta ed il binario rimane a vista. L’effetto è notevole e la semplicità unita al design fa di questa porta laccata nera un oggetto di grande arredamento. Ci sono anche porte a libretto in vetro, l’anta si ripiega all’ interno o all’esterno.

Ghizzi e Benatti, altro storico brand italiano, propone il modello Rio CN porte a pannelli in legno massello con mantovana con chiusure in acciaio. Strato è invece una porta scorrevole esterno muro ad 1 anta.

Terminiamo la nostra guida con un altro storico marchio, quello di Bertolotto. Ampio catalogo di porte con binario in alluminio a vista o mantovana che nasconde il tutto. Interessante la porta Ghost che una volta chiusa nasconde tutto. Niente da fare invece per Ikea che non produce questo genere di prodotto, da Bricoman invece trovate qualcosa di economico.

 

Summary
Review Date
Reviewed Item
Porte Scorrevoli esterno muro e filo muro
Author Rating
51star1star1star1star1star
se ti è piaciuto Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

15 thoughts on “Esterno Muro

  1. Salve, vorrei installare una porta scorrevole di 2 metri circa a doppia anta. Ho paura però che pesi troppo per spostarla ed ogni volta deve essere una gran fatica. Cosa mi consigliate? Grazie

    • E’ chiaro che un’anta di 2 metri in vetro pesa. Queste porte hanno dei sistemi di scorrimento su binari molto fluidi però il problema esiste. Se apri e chiudi centinaia di volte la porta durante il giorno te la sconsigliamo, se invece l’uso è di apertura-chiusura poche volte al giorno, non ci sono problemi. Ogni anno è consigliabile comunque lubrificare i sistemi di scorrimento dei binari.

  2. Salve, ho una porta scorrevole filo muro su binari con le ante esterne a vista, iniziano ad essere un po’ dure nello scorrere. La zona in cui vivo non è molto lontana dal mare e c’è molta salsedine oltre a smog. D’estate spesso le finestre di casa sono spalancate e quindi ho paura che i binari possano danneggiarsi o sporcarsi. C’è una manutenzione specifica per questo tipo di porte? Grazie

    • Ciao Angela. Ogni tanto, almeno un paio di volte l’anno dovresti passare sui binari, e sulle giunture di chiusura, ove ci fossero uno “sbloccante” o “lubrificante”. Li trovi in ferramenta, sono quelli usati per lo sbloccaggio di giunti filettati, raccordi, dadi e bulloni. Si spruzzano sulla superficie. Vedrai che le porte scorreranno meglio!

  3. Buongiorno, sto cercando una porta scorrevole esterna ed ho come misure altezza 220 larghezza 105. Mi servirebbe solo il pannello possibilmente bianco…cove lo posso trovare?

    • prova ad andare nel Menu Vendita e cerca i rivenditori della tua città, armati di pazienza e chiamali

  4. Salve vorrei avere un preventivo per una porta scorrevole esterno muro larghezza 90 x H 215 la piu economica grazie

  5. Salve, vorrei sapere se producete porte in vetro a doppia anta sovrapponibile (cioè le due ante scorrono nello stesso senso, con il principio delle tende a pannello per intenderci).
    Cerco un ri
    Grazie

  6. Salve devo acquistare una porta satinata da un lato per dividere la zona giorno dalla zona notte. Da che lato deve essere posto secondo voi il lato opaco? Grazie

    • ciao Alessandra ti potremmo dire che è indifferente ma non è così. Dipende da che parte arriva la luce, il tuo occhio è il giudice supremo, fai delle prove e cerca di capire come ti piace di piú provando sia con la luce solare che di notte con quella artificiale della stanza

  7. Buongiorno, vorrei installare una porta scorrevole esterna in vetro da 80 x 200 cm, il mio dubbio riguarda il fatto che questa andrebbe fissata su un tavolatino da 8 cm, è fattibile o rischio che non supporti il binario?

    grazie

    • se la compri da ditte che le vendono con il binario sono già tarate per supportare il peso, il problema potrebbe essere solo il telaio che va da anta ad anta di tutta la finestra, potrebbe “imbarcarsi”

  8. Io avrei previsto un binario a vista in metallo cromato, posto sulla parte superiore della parete, il mio dubbio è il fissaggio di questo sulla parete che appunto è spessa solo 10 cm… temo che con il peso della porta in vetro possa non essere sicuro…

    • Barbara anche io penso che 10 cm per una parete sia un po’ poco, però fatti consigliare dai montatori, dipende anche dallo spessore del vetro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *