Cosa Sono e Come Funzionano

Fino a qualche decina di anni fa nelle case erano presenti quasi in maniera esclusiva le porte a battente, oggi invece, specie durante le ristrutturazioni edilizie, viene proposto il montaggio di porte scorrevoli. Perchè sceglierle? Il motivo è semplice, occupano meno spazio, ma non solo. Possono dividere in piú parti un ambiente. Pensate alle ante in vetro scorrevoli che isolano ad esempio l’angolo cottura di una stanza molto grande. Aggiungiamoci pure che le case si sono rimpicciolite e lo spazio è quello che è. Si sfruttano al meglio tutti i cm e le porte a scomparsa dentro il muro non hanno bisogno dell’ ingombro di apertura.

Insomma i motivi per scegliere un porta del genere sono tanti anche se in alcuni casi vanno realizzate opere murarie che complicano il montaggio. Attenzione a non confonderle con le porte a soffietto o a libretto che si ripiegano su se stesse. Vediamo da vicino cosa sono, i modelli, come vengono realizzate e come funzionano.

Scorrevoli ad incasso nel muro

Partiamo nel parlare delle porte a scomparsa , chiamate anche ad interno muro, e a filo muro, esternamente. Le porte scorrevoli a scomparsa sono ottime per avere il massimo dello spazio, perché come si evince dal nome esse rientrano nel muro evitando l’apertura di una porta che ingombrerebbe una bella porzione di area di una stanza, e sono anche consigliate per chiudere un ampio vano ubicato anche in porzioni di casa particolari, ad esempio il soffitto.

Sono le più usate perché considerate le più resistenti e le più belle dal punto di vista estetico. Per l’installazione di questa porta scorrevole, dovrà essere posizionato all’interno del muro dove si trova il vano della porta, un controtelaio, e quindi occorre apportare modifiche alla parete.

porta scorrevole in vetro

porta scorrevole in vetro per dividere due ambienti

Per il montaggio del controtelaio in un muro realizzato in cartongesso, occorrono dei rinforzi orizzontali, mentre se avete una normale parete in muratura occorrono traverse e montanti in acciaio che rendono stabile la struttura. Occorre poi scegliere tra una porta ad anta singola o doppia e le ante verranno fatte scorrere grazie a un binario all’interno del controtelaio. Questo tipo di porte vengono usate anche per gli ambienti fruibili da disabili.

Esterne al muro

Le porte scorrevoli a esterno muro sono più facili da installare ma occupano più spazio, perché bisogna tener presente che la parete su cui deve scorrere l’anta della porta deve essere lasciata libera, per consentire il normale funzionamento della porta scorrevole.
Queste scorrono su un binario che può essere montato sia sul soffitto che sulla parete che può rimanere a vista oppure nascosto da una mantovana. Le porte a esterno muro sono la soluzione per chi non vuole apportare modifiche, seppure minime, alla propria casa.

 

ferrero

Modello Ferrero legno a scomparsa

Materiali

Possono essere realizzate con moltissimi materiali: in mogano, in ciliegio, in alluminio, in legno massello, in economia con la plastica, a specchio, ma soprattutto sono molto apprezzate le porte scorrevoli in vetro. Il limite dei 90 cm di misura delle classiche porte a battenti viene superato perchè in commercio ci sono modelli con ante fino a 2 metri. Sono valide sia per l’interno che per l’esterno della casa, ovvero per balconi, terrazzi, giardini.

L’anta della porta scorrevole può essere liscia oppure suddivisa in pannelli e la decorazione può essere tinta su tinta ma con parti in rilievo, o accostando materiali e legni diversi.
Se volete dare più luce alla vostra casa, potete scegliere una porta scorrevole realizzata in vetro, scegliendone il colore e le possibili decorazioni da abbinare allo stile della vostra casa.

Sicurezza e risparmio di spazio sono garantiti dall’innovativa porta scorrevole blindata da esterno, progettata per essere azionata sia manualmente che in modo automatico e capace di resistere agli agenti atmosferici, oppure come uscite di emergenza.

Costi

Il prezzo delle porte scorrevoli è molto vario e dipende da parecchi fattori: modello, tipo di materiale, caratteristiche estetiche e grandezza, marca. Si parte da 300-400 euro per i modelli più economici fino ad arrivare a migliaia di euro. Ovviamente dipende anche dalla marca scelta e dal tipo di intervento murario da realizzare.

Per quel che riguarda le marche che producono porte a scomparsa o scorrevoli sul mercato possiamo trovare modelli economici, ad esempio quelli che si trovano in grandi store come Leroy Merlin, oppure acquistare presso rivenditori porte scorrevoli di Rimadesio, Bertolotto, Eclisse, Crystal, Erketika, Ferrerolegno. Ikea non produce questo tipo di porta.

porta scorrevole vetro

Vantaggi

vantaggi di una porta scorrevole sono tanti: in primis, come detto, il risparmio di spazio:non sarà necessaria un’area da tenere sgombra per l’apertura in avanti o in fuori dell’anta.
Inoltre esse permettono di dividere due spazi senza separarli del tutto, come una cucina e un salotto, e danno un tocco di stile e di eleganza alla vostra casa. Interessanti anche quelle per la realizzazione di armadi a muro o cabine armadio.

Svantaggi

Ogni cosa però si sa ha anche dei svantaggi: le porte scorrevoli sono belle ma soprattutto costose e quindi non accessibili a tutti. I binari poi vanno, almeno ogni anno, lubrificati e tenuti sotto controllo. Bisogna anche dire che per installare una porta scorrevole occorre una parete molto spessa e priva di impianti e tubazioni.

Anche le porte scorrevoli possono godere delle detrazioni del 50% per l’acquisto di mobili nell’ambito di una ristrutturazione edilizia (il bonus è stato confermato anche per il 2018).

Dove si comprano

i venditori di porte scorrevoli sono quelli che realizzano anche i modelli a battente, ci sono gli show room delle case madri in molte città, oppure potete andare direttamente da chi le fabbrica e realizza su misura.

Summary
Review Date
Reviewed Item
Porte Scorrevoli
Author Rating
51star1star1star1star1star
se ti è piaciuto Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

One thought on “Cosa Sono e Come Funzionano

  1. Salve stavo cercando una vetrata scorrevole per esterno con doppio vetro misura altezza 2.10 m e larga 80 cm pesa molto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *