Marche che producono Porte Scorrevoli

 

Il nostro paese è uno dei maggiori produttori di porte da interni ed esterni del mondo. Abbiamo una tradizione in questo settore consolidata da anni di professionalità, premiata più volte con riconoscimenti al design e all’ innovazione.

Oggi andremo a scoprire quali sono le marche che producono porte scorrevoli, quelle migliori, per conoscere i modelli da scegliere adatti per le nostre esigenze. Se tutti i brand hanno nel loro catalogo porte a battenti, poche sono quelle che le hanno a scomparsa o scorrevoli. Si tratta di un settore considerato di nicchia, appannaggio di una decina di marchi. Vediamo nel dettaglio quali sono.

Ferrero Legno: il nome non vi lasci in inganno, questa famosa azienda piemontese, presente sul mercato da 60 anni è una delle più rinomata nel settore porte. Non produce solo modelli in legno, ma anche e soprattutto in vetro (cristallo). Le sue collezioni sono tante e varie con porte scorrevoli esterno muro che appoggiano su binari a più ante. Le porte DELINEO sono infatti realizzate per separare ambienti, ma anche per isolare acusticamente grazie al doppio vetro.
Sito web.

Rimadesio: porte scorrevoli non solo per interni ma anche da utilizzare nella realizzazione di cabine armadio. Le ante in vetro possono essere scelte tra 30 tonalità di colore, laccati opachi o lucidi, satinati, neutri. I binari possono essere a vista oppure essere incassati all’ interno delle pareti per far scomparire le ante all’ apertura. Possibilità anche di personalizzare le maniglie.
Sito web.

bertolotto_altair_scorrevole

Bertolotto: un’altra marca italiana molto conosciuta per le sue porte. In catalogo ci sono quelle a battente dal design moderno e classico, ma anche le scorrevoli. Auriga, Altair, Vega, Costellazioni sono i modelli scorrevoli personalizzabili al massimo con binario a vista oppure coperto. Inoltre produzione di porte a libretto.
Sito web

Cristal: porte scorrevoli in vetro di grande manifattura. La lavorazione è in mosaico per alcuni modelli classici oppure con dipinti fatti a mano di grande prestigio. Alcune porte hanno delle decorazioni fatte in tessuto di lino appoggiate su vetro.
Sito web.

porta-scorrevole-legno-e-vetro

Flessya: produzione di ante scorrevoli in laminato con rivestimento in plastica che non si graffia (modello Empiria). Ideali per case, ma anche per uffici privati e pubblici e scuole. Il modello Plenia è in legno massello e vetro satinato con il binario a vista.
Sito web

Eclisse: è l’unica marca che produce anche telai e controtelai che si incassano a muro per le porte a scomparsa. In catalogo anche porte scorrevoli laminate, in vetro e, in modo esclusivo, anche le porte scorrevoli curve per creare ambienti dal design raffinato.
Sito web.

scrigno_antares

Scrigno: vendita di telai e controtelai per l’installazione di porte a scomparsa o con anta esterno muro. In catalogo porte scorrevoli in vetro, misto legno vetro, misto alluminio vetro e orbitali (per pareti curve come nel caso di Eclisse) . Realizzazione anche di botole e particolari chiusure per pareti in cartongesso. Il modello Antares è “parzialmente a scomparsa” per chi ha problemi di controtelaio e non può andare in fondo alla parete.
Sito web

Henry Glass: porte di alto design scorrevoli o a scomparsa esclusivamente in vetro. I cristalli possono essere colorati, opachi, lucidi, oppure pantografati. Le ante sovrapposte oppure affiancate a pannelli di chiusura fissi. Il modello Adela invece è a scomparsa in legno.
Sito web.

porta serigrafata casali

L’Invisibile: azienda che produce porte scorrevoli anche motorizzate. Sono in legno impiallacciato disponibili in tantissime finiture: in metallo, in pietra, laccate, in pelle con texture originali, oppure pitturate dello stesso colore della parete. I sensi di apertura possono essere verso destra o sinistra, oppure anche a doppia anta posta al centro di una parete. Le maniglie possono essere personalizzate con incavo a coda di rondine, oppure con maniglietta tonda con serratura. Garanzia di 10 anni sui telai e 2 sui pannelli.
Sito web.

Casali: molto belle le soluzioni stilistiche di questa marca italiana. Propone esclusivamente porte scorrevoli in vetro con ante in cristallo di tutti i colori. Di grande impatto scenico la soluzione con la serigrafia, immagini incise di personaggi famosi come James Dean, Marylin Monroe, Elvis Presley oppure con fantasie di tutti i generi.
Sito web

pivato porta scorrevole 2 ante

Pivato: altro brand molto famoso di porte a battente che produce anche modelli scorrevoli. Modelli a 1, 2 o 3 ante a trascinamento esterno muro o a scomparsa.
Sito web

Tutto vetro: come dice il nome del brand porte scorrevoli in vetro. Satinati, opachi, lucidi, tutti i cristalli delle ante possono essere personalizzati sia in sistemi a scomparsa ad interno muro oppure con binario esterno a vista o coperto da una mantovana.
Sito web.

 blu interni porta scorrevole rovere

Blu interni: molto belle anche le porte scorrevoli di questo brand italiano. I modelli sono in vetro trasparente, fumè, satinato, laccato, extra chiaro, con fantasie incise sulle ante. Presenti anche porte in legno rovere, laccato bianco, in frassino Matè o addirittura con rivestimento in ecocuoio disponibile in vari colori (blu, marrone, rosso, bordeaux, moro, grigio, bianco, beige, nero).
Sito web.

porta_glamour_design

Tre-p Tre-più: altro marchio produttore di porte scorrevoli esterno muro, oppure a battente filomuro, in vetro o legno oppure a scomparsa.
Sito web

Glamour Design: altro brand italiano che produce porte scorrevoli in vetro colorato disegnate, anche in questo caso con motivi che vanno dalle star del cinema ad immagini di città come New York e Parigi. Disponibili con binario esterno muro superiore o coperto a mantovana.
Sito web.

Summary
Review Date
Reviewed Item
marche porte scorrevoli
Author Rating
51star1star1star1star1star
se ti è piaciuto Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *