In vetro

Oggi in commercio ci sono porte scorrevoli in vetro per ogni esigenza ed ambiente. Grazie alle tecniche e ai materiali utilizzati, la personalizzazione è massima. Si parte da dimensioni semplici come i 60/70/80 centimetri delle ante classiche per arrivare a vere e proprie pareti a scorrimento su binario di lunghezze importanti, fino a 200 cm e altezze fino a 3 metri.

Anche i costi sono molto variabili, dipende solo da quanto siete disposti a spendere. Per i meno esigenti sarà sufficiente una veloce ricerca online per trovare prezzi al di sotto dei 300 euro per una porta di circa 1 metro per 2, in cristallo satinato su binario in acciaio e alluminio.

 

porta-vetro-scorrevole

Se, invece, quello che desiderate sono la cura dei materiali, i colori ricercati e le finiture di qualità, ecco che le porte scorrevoli in vetro non servono più solo a separare gli ambienti ma diventano oggetti d’arredo capaci, talvolta, perfino di ridisegnare gli spazi abitativi. I modelli pantografati sono qualcosa di eccezionale da vedere con disegni stilizzati in vetro opaco o lucido che ripropongono città, elementi naturali, volti del cinema. Si tratta di porte artistiche che possono essere personalizzate anche con propri marchi e logo.

Semplici ed eleganti, ad esempio, le soluzioni della linea Fluo del marchio Movi. Il calore dei telai in legno pregiato racchiude cristalli di qualità con differenti gradi di trasparenza e decori a scelta. Dettagli curati anche per le maniglie ad incasso, ovali oppure tonde, mentre i movimenti di scorrimento brevettati garantiscono fluidità e resistenza nel tempo.

Design e fantasia ispirano le collezioni della Cristal, che ha anche brevettato tecniche innovative per la costruzione di porte scorrevoli in vetro sempre più pregiate, sia esterno al muro (con binario in vista o nascosto da una mantovana) che a scomparsa all’ interno della parete. Il grande valore estetico è assicurato attraverso l’inclusione nel cristallo di diversi materiali, dal lino alla carta da zucchero, dalla foglia d’oro o d’argento fino al mosaico.

 

porta-cristal

Con Henry Glass le porte scorrevoli in vetro diventano arte. Con la collezione Vetroveneto ogni modello è un pezzo unico, un incontro di immaginazione e bellezza tra astratto e figurativo con la firma di alcuni tra i maggiori nomi della creatività italiana.

Casali propone porte scorrevoli in vetro con sopra disegnati fantasie di natura, oppure serigrafie di miti come James Dean, Elvis Presley, Maryloin Monroe, Audrey Hepburn. Particolare il modello Bi-color, con un accoppiamento di colori sia orizzontali che verticali, disponibile anche in versione curva. Qui la lastra vetrosa viene trattata come un foglio, dove l’anima del vetro si evidenzia attraverso il segno grafico, inciso o colorato, nel rapporto imprescindibile con la luce.

porta_scorrevole_vetro_doppio_colore

porta scorrevole vetro Bicolor doppio_colore Casali

Questi tre modi di concepire le porte scorrevoli in vetro disegnano un percorso ideale che va dall’eleganza della praticità fino all’aristocraticità dell’arte, passando per il gusto del design e della fantasia. Tuttavia, cercando secondo i vostri gusti troverete modelli per ogni richiesta. Tanti sono anche i produttori che realizzano lavori su ordinazione per una personalizzazione artistica massima della porta a scomparsa, a battente oppure scorrevole.

porta_scorrevole_vetro_garofoli

Modello 1TV di Gidea Garofoli

Anche Garofoli, altra marca molto famosa e diffusissima nel settore, ha un vasto catalogo i porte scorrevoli e a battente in vetro. Le ante possono essere personalizzate scegliendo lo spessore del vetro, da 5 a 19 mm, se stratificato oppure temperato, opaco (con sabbiatura) oppure trasparente, con delle forme e fantasie, colorato con serigrafia su una faccia. I vetri magic aggiungono profondità alla facciata della porta grazie all’assemblaggio di due vetri, separati da vuoto pneumatico.

Ikea non ha in catalogo vere e proprie vetrate, si tratta di ante scorrevoli che possono essere utilizzate per chiudere armadi guardaroba o cabine armadio. Sono venduti i telai e le porte da montare. Bricoman invece ha dei modelli satinati in vetro molto economici da 215×90 cm con un prezzo che parte da 115 euro con spessore di 8mm.

Summary
Review Date
Reviewed Item
Porte scorrevoli in vetro
Author Rating
51star1star1star1star1star
se ti è piaciuto Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *